Rionione di Coordinamento della Rete dei Tecnopoli della Regione Emilia-Romagna

Rionione di Coordinamento della Rete dei Tecnopoli della Regione Emilia-Romagna

L'appuntamento al Tecnopolo di Rimini

Si terrà a Rimini, il prossimo 8 maggio, la riunione di coordinamento della Rete dei Tecnopoli dell'Emilia-Romagna. L’incontro si svolgerà nella sede del Tecnopolo di via Dario Campana e sarà l’occasione per fare il punto delle attività della rete e delle iniziative in programmazione. Per l'occasione verranno presentate anche le attività dei CIRI (Centri Interdipartimentali di ricerca Industriale) regionali che hanno sede nel Tecnopolo di Rimini. All’incontro, organizzato da ASTER in collaborazione con Uni.Rimini SPA, parteciperanno i Soggetti Gestori di tutti i Tecnopoli regionali. La riunione sarà anche l’occasione per i partecipanti per visitare la struttura riminese e presentare le potenzialità dei laboratori presenti nell’ottica di future collaborazioni e progetti.

I Tecnopoli sono distribuiti in una rete di 10 infrastrutture dislocate in 20 sedi nel territorio dell'Emilia-Romagna che ospitano e organizzano attività e servizi per la ricerca industriale, lo sviluppo sperimentale e il trasferimento tecnologico a favore delle imprese del territorio e dei sistemi economici locali.

Nei Tecnopoli hanno sede i laboratori di ricerca industriale della Rete Alta Tecnologia dell'Emilia-Romagna che a Rimini lavorano in stretta collaborazione con l’Università di Bologna, dotati di moderne strumentazioni di ricerca e personale dedicato ad attività e servizi per le imprese favorendo in tal modo la crescita competitiva e l’accesso alle competenze più innovative ed avanzate a livello internazionale: si tratta pertanto di una ‘porta’ di accesso per i sistemi innovativi disponibile per tutte le aziende interessate a compiere un percorso di crescita e innovazione.

I Tecnopoli includono, inoltre, strutture di servizio per attività di divulgazione e informazione e strutture di accoglienza per le imprese e per laboratori di ricerca privati promuovendo l'incontro tra imprese e ricercatori e l'accesso ad attrezzature scientifiche all'avanguardia riducendo in tal modo la distanza fra domanda e offerta di innovazione.

In particolare il Tecnopolo di Rimini ospita il CIRI attivo sui temi delle Fonti Rinnovabili, dell’ Ambiente e dell’Energia (FRAME) e quello relativo alla  Meccanica Avanzata ed ai Materiali innovativi (MAM) e in questi mesi sono già state organizzate oltre 120 iniziative tra incontri individuali con aziende, workshop e convegni su vari temi relativi all’innovazione.
La sede rimininese è inoltre in grado di mettere in collegamento le aziende del territorio con gli altri Tecnopoli della Regione impegnati sui fronti della Meccatronica, dell’Agroalimentare, dell’Edilizia, dell’ICT, dell’Aeronautica e Scienze della Vita.

Uni.Rimini in qualità di ente gestore del Tecnopolo è disponibile ad incontrare le aziende interessate fissando un incontro al numero 0541/21847 o tramite mail info@tecnopolorimini.it. Sito: www.tecnopolorimini.it

 
VEDI TUTTE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Credits TITANKA! Spa © 2018